HOME - Chi siamo - Attività - Un pò di storia - Ricette - Amici - La Stampa  Archivio - Ristoratori Cortesi - Galleria fotografica - Contatti
 
 

 

   


L'Agnolotto Gobbo, piatto simbolo della cucina tradizionale di Asti,
ha ottenuto la De.Co. (Denominazione Comunale).
La sua ricetta originale è depositata presso il Comune di Asti

 


L'azzurro cielo del Piemonte, l'onda sinuosa delle colline monferrine,
i caldi profumi della campagna astigiana,
una casa, una famiglia, un piatto di agnolotti gobbi: questa è la felicità!
 

 
 
 

Sua Maestà il " Gobbo "

Ristorante " Nonsologreen "

Golf Feudo di Asti

Venerdì 11 Ottobre 2014

ore 20,30


Siete tutti invitati!!! 


Vi aspettiamo

 

 

Dove trovare gli " Agnolotti Gobbi " De.Co. di Asti                            

 

All’Agnolotto 

Oh, nobile Agnolotto,
creato dall’impegno
e dalla fatal grazia della cuoca,
di cui ciascuno è ghiotto
e ognun vuol esser degno:
ascolta questo carme che t’invoca!

Tu stuzzichi il palato
di chi ti gusta e sente
discender nella gola il tuo sapore:
avendoti saggiato
si schiude a noi la mente
e gode di un benefico sentore. 

Tu sei così minuto
che a stento ti si nota
allor quando tu giaci dentro il piatto;
ma poi che t’han veduto
d’Issione la ruota
indugia e poi si ferma tutt’a un tratto. 

Or sempre, o dolce Musa,
proteggi l’Agnolotto,
per la nostra salute a lui provvedi;
e qual mortal ne abusa
non possa più far motto
e conosca degl’Inferi le sedi.

                                                             E.G.

 Issione è un personaggio mitologico, costretto e girare su una ruota per l’eternità; soltanto Orfeo, disceso agli inferi, riesce a farlo fermare con il suo canto; a quanto pare, anche l’Agnolotto sortisce tale effetto sullo sfortunato personaggio.

 

 

 

 


I week-end organizzati dalla "corte"


Alla corte dell'Agnolotto Gobbo      -      info@agnolottogobbo.it